Archivio

Mozzanica, Roller: “Qui per fare la differenza in campo”

roller

Rebekah Roller ha finalmente fatto il suo debutto con la maglia del Mozzanica ed è già nella storia come prima giocatrice straniera nella storia del club. Contro il San Bernardo Luserna, dopo tre lunghi mesi d’attesa, la centrocampista americana ha potuto finalmente giocare con le compagne”

“Finally! Ho aspettato tanto, ma finalmente ho potuto scendere in campo anch’io con le mie compagne. Sono felice anche se all’inizio della gara ero molto nervosa. Devo innanzitutto migliorare l’intesa con le mie compagne. Il mio obbiettivo adesso è giocare e vincere con questa maglia e poter essere in grado di fare la differenza in campo” queste le sue parole al sito del club.