Archivio

Vittoria in rimonta per la Juventus Women sul campo del Pink Bari

juventus women

Quinta vittoria per la Juventus Women, che supera in trasferta il Pink Bari e continua a punteggio pieno la sua cavalcata in campionato. Anche questa volta, come nella giornata precedente a Vinovo contro il Verona, la partita non è affatto semplice, tant’è che la vittoria per le ragazze di Guarino arriva nella ripresa, e in rimonta.

Nella prima frazione di gioco, esattamente come 7 giorni fa, sono le bianconere a fare la partita, ma non c’è in avanti la sufficiente concretezza, eccezion fatta per un gol di Cantore, annullato per fuorigioco al minuto 19. Accade tutto nel secondo tempo: al sesto minuto Caruso colpisce l’esterno della rete, nove minuti dopo una punizione di Piro si insacca nell’angolo basso a sinistra di Giuliani e porta in vantaggio la squadra padrona di casa. La Juventus si scuote, anzi, si scatena: il pari è un gran destro a incrociare di Glionna al 21′, mentre la marcatura decisiva, di Bonansea, è una bel tiro da centro area, dopo un cross da destra.

«Il Pink Bari ha giocato una grande partita, ce la ha messa tutta per fare l’impresa e ce la stava per fare – il commento di Coach Guarino – Noi siamo state brave a tirare su il match, ma oggi siamo mancate soprattutto nell’approccio alla gara». «Una vittoria di carattere, molto importante per noi», spiega l’autrice del gol del pareggio, Benedetta Glionna.