Coronavirus: Sei Nazioni: Italia-Scozia di rugby femminile non si gioca – SPORT DONNA

La partita Italia– Scozia, valido per la terza giornata del Sei Nazioni femminile di rugby è stata rinviata a data da destinarsi. Le azzurre avrebbero cercato il loro secondo successo nel torneo, ma la partita del Giovanni Mari di Legnano (alle porte di Milano) è stata rinviata in seguito alle disposizioni governative, istituite in extremis nella serata di sabato 22 febbraio, che hanno cancellato tutte le manifestazioni sportive in Lombardia e in Veneto per l’emergenza ‘corona virus’. Six Nations Rugby valuterà con la Federazione Italiana Rugby e la Scottish Rugby Union quando riprogrammare l’incontro in una data da definire. Six Nations Rugby rimarrà in contatto con la FIR e le autorità italiane per aggiornamenti sulla situazione. FIR e Comitato Organizzatore Locale renderanno note a breve le modalità di rimborso o riutilizzo dei biglietti. Sulla base delle vigenti disposizioni, la Federazione Italiana Rugby ha disposto la sospensione dell’attività sportiva nelle Regioni di Veneto e Lombardia per il corrente fine settimana.

Annullato anche il torneo giovanile  femminile di Parabiago e Lainate ed i test dei campionati Under 18 Elite ed Interregionale di Area 2. In questo girone si sono giocate in anticipo Franciacorta/Jr Brescia, disputato giovedi sera, e Biella/ Ivrea, al sabato.

Articolo precedenteRugby femminile / L'Italia affonda sotto i colpi dell'Inghilterra – SPORT DONNA
Articolo successivoSara Gama: “Ci aspettiamo pari tutele sanitarie dei nostri colleghi uomini” – SPORT DONNA