Figc, ok alla riforma del campionato femminile: vi spieghiamo cosa cambierà – SPORT DONNA

Ieri il Comitato esecutivo della Figc ha approvato la riforma dei campionati nazionali di calcio femminile. Per le prossime stagioni l’obiettivo è quello di far arrivare anche la serie B a 12 squadre con un campionato regionale a 4 gironi da 10 o 14 squadre.

La riforma, che rivoluzionerà tutto il movimento femminile italiano, entrerà in vigore dal campionato 2018-19 con una fase di preparazione nel campionato 2017-18 che prevede già una svolta in serie B con 12 o 14 squadre coinvolte.

Articolo precedenteBrescia, tutte le parole nel post partita contro il Lione – SPORT DONNA
Articolo successivoNapoli Dream Team, mister Aielli: “Contro la Roma sarà una partenza in salita” – SPORT DONNA