Un caffè con…Erika Piancastelli, capitano della Nazionale italiana di softball. A cura di Denise Civitella. – SPORT DONNA

Erika Piancastelli ha il softball nel sangue. Nata a Modena nel 1996 e figlia d’arte: papà Pier Andrea, ricevitore del Modena Baseball, e mamma Loredana Auletta che è stata olimpionica di Sidney 2000 nella squadra di softball azzurra.I genitori le infondono, già dai primi anni di vita, la passione per questo sport. Erika è giovanissima, ma vanta numerosi record ottenuti presso il McNeese State University nei suoi 4 anni di College e, per ringraziarla, il college ritira la sua casacca numero 16.Un privilegio riservato a pochissimi atleti nel mondo, lei, a soli 23 anni, è uno dei più grandi talenti azzurri.

Articolo precedenteAtletica / Margherita Magnani: “La corsa è libertà e non c'è cosa più bella che sentirsi liberi” – SPORT DONNA
Articolo successivoBenessere/Basta controllare le calorie, controlla la tua vita. Segui questi facili consigli – SPORT DONNA