Rugby femminile / Come cambia la prossima Serie A e le date del campionato – SPORT DONNA

Novità in vista per il prossimo campionato di rugby femminile di Serie A. In lizza per il titolo di Campione d’Italia 2019/20 ben ventotto formazioni rispetto alle diciannove squadre della stagione scorsa, con quattro gironi di partenza di cui uno composto su base meritocratica (le migliori sette formazioni della Serie A 2018/19) e tre gironi individuati su base geografica, per una partecipazione senza precedenti al torneo. A difendere il titolo conquistato nell’ultima stagione l’Iniziative Villorba.

LA FORMULA

Vi parteciperanno ventotto squadre suddivise in quattro gironi: uno di essi, il Girone 1, composto su base meritocratica (le prime sette classificate del campionato di Serie A 2018/19) e tre composti da sette squadre ciascuno individuate su base territoriale. La fase a gironi che si svolgerà con formula all’italiana con partite di andata e ritorno (classifica in base all’Art.30/A Regolamento Attività Sportiva) avrà inizio il 6 ottobre 2019 per concludersi il 5 aprile 2020.

Al termine della regular season la squadra classificata al primo posto  del Girone 1 accederà direttamente alle semifinali, mentre seconda, terza e quarta classificata del Girone 1, unitamente alla squadre classificate al primo posto dei Gironi 2, 3 e 4 si qualificheranno per i Barrage.

Di seguito la griglia dei Barrage (andata il 26 aprile 2020, ritorno il 3 maggio 2020 con gara di andata in casa della squadra partecipante al girone 1) i cui accoppiamenti sono stati identificati tramite sorteggio:

2a Classificata Girone 1 contro 1aClassificata Girone territoriale = Vincente A

3a Classificata Girone 1 contro 1aClassificata Girone territoriale = Vincente B
4a Classificata Girone 1 contro 1aClassificata Girone territoriale = Vincente C

Le Vincenti del Barrage (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) accederanno alle semifinali (andata 10 maggio 2020 – ritorno 17 maggio 2020) che si disputeranno secondo il seguente schema:
1a Classificata Girone 1 contro Vincente C (andata in casa Vincente C)
Vincente A contro Vincente B (andata in casa Vincente B)

Le squadre vincitrici del doppio confronto di semifinale (Art. 30 Regolamento Attività Sportiva) si affronteranno il 24 maggio 2020 in gara unica e campo neutro, per determinale la squadra che si fregerà del Titolo di Campione d’Italia di Serie A Femminile 2019/20.

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A FEMMINILE 2019/20

Squadre partecipanti:

Girone 1
CUS FERRARA RUGBY ASD RUGBY COLORNO F.C. ASD UNIONE RUGBY CAPITOLINA ASD VALSUGANA RUGBY PADOVA ASD BENETTON RUGBY TREVISO SRL SSD ASD VILLORBA RUGBY

CUS TORINO ASD

Girone 2
RUGBY PARABIAGO SSD SRL CUS MILANO RUGBY ASD C.U.S. PAVIA ASD ASD RUGBY MONZA 1949 C.U.S. GENOVA ASD LIONS TORTONA RUGBY ASD

ASD BIELLA RUGBY CLUB

Girone 3
SSD RUGBY STANGHELLA RUGBY RIVIERA 1975 ASD VERONA RUGBY SRL SSD ASD FIFTEEN WILDS ALL BLUFF RUGBY MUTINA (MODENA) RUGBY BOLOGNA 1928 SSD S.R.L. ROMAGNA R.F.C. SSD A R.L.

RUGBY CALVISANO SSD ARL

Girone 4
AMAT. R. TORRE DEL GRECO SOC.COOP ARL I PUMA BISENZIO RUGBY ASD ASD CUS PISA ASD MONTEVIRGINIO MINI RUGBY RUGBY FRASCATI UNION SSD ARL DONNE ETRUSCHE RUGBY ASD

BELVE NEROVERDI L’AQUILA

Articolo precedentePratica della mattina con Anna Inferrera – SPORT DONNA
Articolo successivoRes Roma, Martinovic promette: “Saremo la spina nel fianco delle big” – SPORT DONNA