Rugby Femminile / Ecco la formazione che domenica affronterà la Scozia – SPORT DONNA

Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico della Nazionale italiana di rugby femminile, ha ufficializzato la formazione che domenica alle ore 13:45 affronterà la Scozia al PataStadium di Calvisano nel primo test match internazionale della sessione autunnale. La sfida sarà trasmessa in diretta esclusiva su Youtube.com/Fedrugby e Facebook.com/Federugby.

Per il debutto stagionale, cui seguirà il secondo test match contro il Sudafrica a Prato il 25 novembre per concludere la preparazione al Sei Nazioni 2019, Di Giandomenico punta su un XV la cui ossatura è composta in larga parte da atlete provenienti da Colorno, Valsugana e Villorba, le formazioni dominanti in questo avvio di campionato, con Manuela Furlan al debutto da capitano e giunta al cap numero sessantasette della propria carriera.
Ai canali ufficiali della FIR, Di Giandomenico ha dichiarato: “Partiamo dalle nostre certezza, ma stiamo lavorando per accrescere le nostre competenze di gioco: c’è ancora esperienza da sviluppare nel gruppo, ma siamo concentrare sulla nostra prestazione, sapendo di avere ancora molta strada di fronte a noi per arrivare al livello che auspichiamo per questa squadra. Avere due test match a disposizione in autunno è una grande opportunità per preparare il Sei Nazioni, ci permette di lavorare e di verificare subito in contesti competitivi il nostro gioco e la risposta delle giocatrici con meno esperienza in vista del torneo“.

Questa la formazione della Nazionale Italiana Femminile per il test-match contro la Scozia:

15 Manuela Furlan (Iniziative Villorba, 66 caps) 14 Aura Muzzo (Iniziative Villorba, 5 caps) 13 Michela Sillari (Rugby Colorno, 44 caps) 12 Jessica Busato (Iniziative Villorba, 4 caps) 11 Sofia Stefan (Valsugana Rugby Padova, 43 caps) 10 Veronica Madia (Rugby Colorno, 11 caps) 9 Sara Barattin (Iniziative Villorba, 82 caps) 8 Elisa Giordano (Valsugana Rugby Padova, 30 caps) 7 Giada Franco (Rugby Colorno, 4 caps) 6 Ilaria Arrighetti (Stade Rennais, 35 caps) 5 Giordana Duca (UR Capitolina, 5 caps) 4 Valentina Ruzza (Valsugana Rugby Padova, 23 caps) 3 Lucia Gai (Valsugana Rugby Padova, 56 caps) 2 Melissa Bettoni (Stade Rennais, 46 caps)

1 Gaia Giacomoli (Rugby Colorno, 11 caps)

A disposizione in panchina:

16 Silvia Turani (Rugby Colorno, 3 caps) 17 Michela Merlo (Rugby Mantova, 2 caps) 18 Sara Tounesi (Rugby Colorno, 4 caps) 19 Valeria Fedrighi (Stade Toulousain, 9 caps) 20 Francesca Sberna (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente) 21 Micol Cavina (Iniziative Villorba, 1 cap) 22 Benedetta Mancini (UR Capitolina, esordiente)

23 Camilla Sarasso (Biella Rugby Club, esordiente)

Articolo precedenteCalcio Femminile / Nei recuperi Orobica Bergamo e Chievo vincono per la prima volta – SPORT DONNA
Articolo successivoPallanuoto / Europa Cup: Setterosa a Verona contro l'Ungheria – SPORT DONNA