Atletica

Atletica / Mondiali di staffetta: Italia scatenata: in finale con le 4×400, 4×100 e mista

Fonte FIdal

Esulta la Nazionale azzurra, che ai Mondiali di staffetta di Yokohama, coglie una serie di risultati da incorniciare. In definitiva, piazza in finale 4 dei 5 quartetti schierati: qualificate le due 4×100 metri, la 4×400 metri donne e quella mista.

4×100 donne
La sorpresa più bella arriva dalle sprinter, che firmano un buon 43.40 e, nell’ecatombe di testimoni finiti per terra (out Sudafrica, Polonia, e Gran Bretagna) entrano a pieno titolo (sesto tempo complessivo) nella finale di domani, guadagnando il pass per il Mondiale di Doha. Johanelis Herrera centra un avvio molto efficace, e lancia nel migliore dei modi Gloria Hooper; la veneta libera tutti i cavalli che tiene sotto al cofano, e disegna un buon cambio con Anna Bongiorni; non accade lo stesso, purtroppo, con Irene Siragusa, ma questo serve solo a capire come ci sia margine per limare ancora qualcosa al risultato odierno. La terza batteria, quella delle azzurre, è quella che qualifica più finaliste: l’Italia è quarta dietro Germania (43.03), Giamaica e Australia, ma meglio di tutte, con margine molto più che ampio, fanno le americane, che chiudono in 42.51, miglior prestazione mondiale dell’anno. Danimarca (43.90) e Ghana (44.12) fanno molto peggio delle italiane, ma passano con Q maiuscola. Come contraltare, Trinidad finisce fuori malgrado il settimo tempo (43.67).

Per la 4×400 CLICCA QUI

MISTA
Contrariamente a quanto fatto da tutti gli avversari, i tecnici azzurri fanno una mossa a sorpresa, non scegliendo la combinazione praticata da quasi tutti (uomo-donna-donna-uomo), ma alternando uomini e donne. Fanno lo stesso, ma con combinazione opposta (donna-uomo-donna-uomo) i soli Stati Uniti.
vince la Polonia, 3:15.46, davanti agli americani (3:16.01), e agli azzurri, il cui 3:16.12, terzo tempo assoluto del turno, non è record italiano ma – tecnicamente parlando – migliore prestazione italiana.

DIRETTA STREAMING – La seconda giornata delle IAAF World Relays a Yokohama (Giappone), domenica 12 maggio, sarà trasmessa in diretta streaming su RaiSport web dalle ore 11.00 alle 14.10.

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 12 MAGGIO (ora italiana)
12.05 4×400 uomini finale B
12.21 4×400 donne finale
12.53 4×400 mista finale
13.37 4×100 donne finale
13.52 4×100 uomini finale

Informazioni sull'autore

Matteo Angeli

Matteo Angeli

Direttore responsabile

Il fatto di aver avuto un papà bravo giornalista ha indubbiamente segnato la mia vita. Ma di sicuro lui non ha influito minimamente quel giorno che, appena diciottennne, rimasi folgorato da un tremendo fatto di cronaca. Chiesi ad un cronista di portami con se e fu in quel momento, mentre osservavo la scena, che sentii nascere qualcosa dentro: da grande anch'io avrei fatto il giornalista. Neppure il tempo di pensare che mi trovai in prova a Radio Babboleo, l'emittente più importante della mia terra, la Liguria. Quindi l'assunzione, poi le prime esperienze in tv, sui giornali locali, fino ad approdare al "mitico" Corriere Mercantile. Cronaca nera, politica, spettacoli e poi sport, tanto sport. Poi tante altre esperienze, di ogni tipo, in ogni campo. Oggi dopo quasi trent'anni il giornalismo è cambiato, e non poco. Io, a parte qualche ruga e qualche capello bianco, sono invece rimasto lo stesso. Pronto all'ennesima sfida.

Commenta

Clicca qui per commentare