Una vittoria sofferta e il grave infortunio per Martina Rosucci. Nonostante i 3 punti, il Brescia sabato non è tornato col sorriso dalla trasferta contro il San Zaccaria.

Ai microfoni della società biancoblù, queste le parole di mister Milena Bertolini: Per noi è stata una partita brutta e sofferta. Eravamo stanche fisicamente e mentalmente, ma dobbiamo riconoscere che scendere in campo contro il San Zaccaria non è facile, loro ci hanno messo in difficoltà. Qualche anno fa una partita come questa non l’avremmo vinta. Quindi l’aspetto positivo è questo: anche in una giornata dove non siamo stati al top abbiamo portato via 3 punti importanti. Con l’infortunio di Rosucci la squadra ne ha risentito”.

Queste invece le parole di Barbara Bonansea: “Non è stato un bel Brescia, ma conta vincere. Ogni tanto abbiamo degli svarioni e veniamo castigate subito. Può succedere che dobbiamo risistemarci e capire il gioco delle compagne nuove, tornando a giocare come sappiamo fare. Preferisco stare in fascia, ma se serve stare davanti non c’è problema, ma gioco dove mi chiede il mister. Se segno, meglio!”.

Infine ecco Sara Gama: “Siamo andate un po’ a intermittenza, poi siamo state più incisive davanti nonostante qualche sbavatura. Il gol? Ero al posto giusto al momento giusto. Mi interessa avere una prestazione costante al servizio della squadra. Sono contenta. I calci piazzati sappiamo sfruttarli bene, nel calcio serve molto saperlo fare. A livello del gioco che vogliamo fare dobbiamo migliorare ancora. Stiamo lavorando con i nuovi innesti per farlo e dobbiamo modificare ancora qualcosa. L’infortunio di Rosucci ci ha buttato giù e abbiamo avuto un po’ di sbandamento in campo“.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!