Bellissimo gesto nel campionato di calcio femminile categoria Allieve. Le giocatrici dell’Atalanta che ieri ospitavano il Genoa, prima del fischio d’inizio, hanno reso omaggio alle vittime del Ponte Morandi, regalando un bouquet di fiori e un cartellone con su scritto: “Genova nel cuore” firmato dalla stessa società bergamasca e dai genitori.
Il viadotto Polcevera, noto anche come Ponte Morandi, che attraversava il torrente Polcevera e i quarteri di Sampierdarena e Cornigliano, nella città di Genova, la mattina del 14 agosto scorso crollò parzialmente provocando 43 vittime e 566 sfollati.
Un gesto toccante e commovente per il mister genoano Cristiano Francomacaro, che si lascia andare sui social e ringrazia il team neroazzurro per il pensiero.
“Ieri prima della partita di campionato Atalanta – Genoa per i campionati femminili nazionali under 17, tifosi , genitori e giocatrici dell’Atalanta ci hanno omaggiato, ma fatto sentire come fosse un abbraccio, la loro vicinanza con un cartello e un mazzo di rose bianche ( simbolo di purezza e amicizia) che al ritorno dalla trasferta abbiamo subito consegnato al comitato a Certosa sotto ponte Morandi. Forse a Genova tra venti, piogge e code iniziamo a mollare il colpo purtroppo , ogni domenica giriamo in lungo e in largo e solo a Bergamo si sono ricordati di questa sciagura…

Onore alla gente di BERGAMO 
Grazie da tutti noi.”

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!