La Nazionale Femminile prosegue la sua marcia di avvicinamento a Francia 2019 partecipando alla 12ª edizione della Cyprus Cup. L’anno scorso l’Italia raggiunse la sua prima finale nel torneo cipriota, sconfitta dalla Spagna (0-2).
Le Azzurre, inserite nel Gruppo B e sempre di scena a Larnaca, esordiranno domani con il Messico (ore 12 italiane), il 1° marzo affronteranno l’Ungheria (ore 17 italiane) e lunedì 4 la Thailandia (ore 12 italiane).
Tutte le partite dell’Italia saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.figc.it.

L’elenco delle convocate

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Giulia Bursi (Sassuolo), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Cecilia Salvai (Juventus);
Centrocampisti: Greta Adami (Fiorentina Women’s), Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (AS Roma), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), *Lisa Alborghetti (Milan), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

*Sostituisce: Marta Mascarello (Tavagnacco)

I GRUPPI DELLA CYPRUS CUP

GRUPPO A: Sud Africa, Finlandia, Repubblica Ceca, Corea del Nord;
GRUPPO B: ITALIA, Messico, Ungheria, Thailandia;
GRUPPO C: Slovacchia, Nigeria, Belgio, Austria.

IL CALENDARIO DELLA CYPRUS CUP

Mercoledì 27 febbraio
Ore 13 (12 italiane): Sud Africa-Finlandia (GSZ Stadium, Larnaca)
Ore 13 (12 italiane): Messico-ITALIA (Antonis P., Larnaca)
Ore 13 (12 italiane): Belgio-Slovacchia (AEK Arena, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Corea del Nord-Repubblica Ceca (GSZ Stadium, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Thailandia-Ungheria (Antonis P., Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Nigeria-Austria (AEK Arena, Larnaca)

Venerdì 1° marzo
Ore 13 (12 italiane): Finlandia-Repubblica Ceca (AEK Arena, Larnaca)
Ore 13 (12 italiane): Thailandia-Messico (GSZ Stadium, Larnaca)
Ore 13 (12 italiane): Slovacchia-Nigeria (Antonis P., Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Sud Africa-Corea del Nord (AEK Arena, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Ungheria-ITALIA (GSZ Stadium, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Austria-Belgio (Antonis P., Larnaca)

Lunedì 4 marzo
Ore 13 (12 italiane): Repubblica Ceca-Sud Africa (Antonis P., Laranca)
Ore 13 (12 italiane): ITALIA-Thailandia (AEK Arena, Larnaca)
Ore 13 (12 italiane): Slovacchia-Austria (GSZ Stadium, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Finlandia-Corea del Nord (Antonis P., Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Messico-Ungheria (AEK Arena, Larnaca)
Ore 18 (17 italiane): Nigeria-Belgio (GSZ Stadium, Larnaca)

Mercoledì 6 marzo (Finali)