Amiche e amici di SportDonna buongiorno dall’Allianz Stadium di Torino da dove vi trasmettiamo la diretta della partita di calcio femminile tra Juventus e Fiorentina valevole per la diciannovesima giornata di Serie A.
Juventus  a 47 punti, Fiorentina a 46. La sfida di oggi deciderà molto probabilmente lo scudetto di quest’anno. Dopo questa gara resteranno ne resteranno tre prima della conclusione con un calendario, sulla carta, più facile per la formazione bianconera. Il Milan vittorioso ieri, è spettatore interessato essendo dietro un solo punto e quindi in lotta per un posto in Champions.
Attesi quasi quarantamila spettatori per questa attesissima partita di calcio femminile. Le tribune si stanno riempiendo. Guarda il video!

Siamo in attesa delle formazioni ufficiali

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai, Boattin; Galli, Pedersen, Cernoia; Aluko, Girelli, Bonansea. All. Guarino
FIORENTINA (4-3-3): Durante; Guagni, Agard, Tortelli, Philtjens; Adami, Breitner, Parisi; Vigilucci, Bonetti, Mauro. All. Cincotta

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo.

Partite!

2′: Ci prova Valentina Cernoia dal distanza ma il pallone termina die metri lontano dal palo della porta difesa da Durante
5′ parte subito forte la squadra padrona di casa che schiaccia la Fiorentina
6′ Traversa di Girelli che sale in cielo, colpisce benissimo ma la palla termina sul legno
8′ Reagisce subito la Fioretina che conquista metri e una punizione da buona posizione. Bonetti dalla sinistra calcia sul secondo palo ma la palla terrina sul fondo. Sprecata una buona occasione

Fonte: Juventus Twitter

15′ Fase di stallo della gara, con le squadre che si controllano a vicenda
20′ Ilaria Mauro rischia il giallo per un brutto fallo su Salvai, l’arbitro la grazia ammonendola verbalmente
24′ improvvisa verticalizzazione di Bonansea lanciata alla perfezione da Girelli, ottima scelta di tempo di Vigilucci che sbroglia la situazione al limite dell’area
28′ Fiorentina bene a centrocampo ma fatica negli ultimi metri a rendersi pericolosa. Il tiro di Philtjen non preoccupa minimamente Giuliano
32′ La Viola ora preme e ci prova. Guagni mette dentro per Mauro che prova la girata al volo ma senza fortuna
34′ Bonansea vede Durante leggermente fuori dai pali e così prova a sorprenderla con un bel tiro a giro ma la palla esce sopra la traversa. Applausi
42′ Fiorentina pericolosa con Tatiana Bonetti ma il suo colpo di testa non ha fortuna

FINE PRIMPO TEMPO

Un’emozione che non scorderò mai. Ora dobbiamo essere brave a recuperare le energie e le misure alla Fiorentina che ci ha impegnato con il suo modulo“. Così Cristiana Girelli.

SECONDO TEMPO

1′ grande azione della Fiorentina con Tatiana Bonetti che ha avuto una grande occasione ma il suo tiro è messo in angolo con difficoltà dalla difesa bianconera
3′ Traversa per la Juventus! Calcio d’angolo dalla sinistra, Cristiana Girelli ben appostata colpisce a botta sicura ma la palla termina sulla traversa. Seconda traversa per l’attaccante della Juve!
15′ Ammonita Tortelli della Fiorentina per una trattenuta a centrocampo su Aluko
17′ a terra Cecilia Salvai dopo un intervento su Bonetti. E’ molto dolorante, momenti di apprensione. Esce in barella in lacrime tra gli applausi. La speranza di tutti è che si tratti soltanto di una distorsione al ginocchio
22′ Cambio nella Juventus: esce Salvai, entra Panzeri
23′ Alice Guagni colpisce la traversa con un tiro spettacolare di destro, la  palla tocca poi la linea bianca ma non entra. Fiorentina vicinissima al gol
25′ Dato ufficiale per i biglietti per Juventus-Fiorentina: 39.027, record assoluto nella storia del calcio femminile italiano!
26′ Ilaria Mauro fuori momentaneamente. Si tocca un polpaccio ma poi rientra, è stremata
28′ girata al volo di Mauro da dentro l’area, bel gesto atletico ma la palla termina alta sopra la traversa
29′ la squadra di casa sembra un po’ sotto choc dall’infortunio patito da Salvai. Il pubblico capisce il momento e canta “Juve, Juve” sventolando migliaia di bandierine
30′ Ammonita Adami della Fiorentina
31′ Esce Aluko, entra Caruso
32′ entriamo nell’ultimo quarto d’ora che potrebbe decidere davvero le sorti del campionato. Le squadre sono stanche
35′ Mauro ancora a terra probabilmente per crampi. Esce in barella
36′ Esce Mauro, entra Cleland
38′ JUVENTUS IN GOL: clamoroso errore della difesa viola, con Agard che forse sente la chiamata del portiere e si toglie, Pedersen si trova sulla testa un pallone solo da spingere facile in rete
41′ Bonansea in contropiede prova a chiuderla ma spara alto
42′ esce Cernoia, entra Sinora
45′ Saranno 6 i minuti di recupero!
47′ esce Adami, entra
48′ siamo entrati nell’ultimo minuto

E’ finita! Juventus vicinissima al suo secondo scudetto consecutivo

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!