Calcio

Calcio femminile / Mondiali:tutti i numeri e le curiosità dell’Italia!

facebook.com/azzurrefigc

Continua il nostro viaggio alla scoperta del Mondiale di Francia 2019. Dopo aver passato al vaglio le avversarie delle azzurre nel girone, a pochi giorni dal debutto di Sara Gama e compagne diamo i numeri. No, non siamo impazziti. Sono i numeri delle ragazze dell’Italia in questo cammino meraviglioso che hanno portato la nazionale femminile alla fase finale di una Coppa del Mondo a vent’anni di distanza dall’ultima volta. 

3: Sono le partecipazioni al Mondiale dell’Italia. Prima di questa edizione le azzurre si qualificarono alla competizione nel 1991 e nel 1999 che si disputarono rispettivamente in Cina e Stati Uniti. Ma 3 è anche il numero delle ragazze in rosa oggi che già parteciparono ad una fase finale di una Coppa del Mondo. Giuliani, Rosucci e Linari, infatti, nel 2012 in Giappone furono protagoniste al Mondiale Under 20.

4: Carolina Morace, l’ex allenatrice del Milan, è entrata nella storia della nazionale italiana con la tripletta segnata a Tapei Cina nella gara d’esordio nel Mondiale del 1991. La sua resta l’unica tripletta azzurra in un campionato del Mondo ma a seguire Carolina Morace c’è un’altra leggenda: Patrizia Panico, con i suoi due gol segnati ai danni di Germania e Messico nel 1999.

7: Quasi en-plein. Nel cammino verso Francia 2019 l’Italia di Milena Bertolini ha vinto 7 delle 8 gare del girone di qualificazione. La squadra azzurra – inserita nel Gruppo 6 con Moldova, Romania, Portogallo e Belgio – ha perso solo la sfida di ritorno contro le ragazze belga. Una sconfitta indolore visto che l’Italia già si era assicurata il primato del girone e il pass per la Francia.

16: Delle 23 convocate dal commissario tecnico, 16 hanno preso parte agli scorsi Europei. Pipitone, Boattina, Bergamaschi, Parisi, Sertutini, Giacinti e Tarenzi le 7 ragazze che non facevano parte della spedizione del 2017.

20: In questo caso sono anni. Due decenni, tanto è durata l’attesa per rivedere l’Italia ad una fase finale di un Mondiale.

21: Le reti di Valentina Giacinti, capocannoniere di questa stagione di Serie A. Con il suo primato stacca la compagna di squadra Daniela Sabatino che si ferma a quota 17. Barbara Bonansea, Cristiana Girelli e Stefania Tarenzi – tutte in azzurro per questo Mondiale – hanno messo a segno 13 gol ciascuna.

29: Urrà. Cristiana Girelli con le sue 29 marcature è la miglior marcatrice del gruppo. Insegue, a due lunghezze di distanza, Daniela Sabatino mentre il terzo gradino del podio è di Barbara Bonansea ferma a19 reti con la maglia azzurra.

109: Sono le presenze di Sara Gama, capitano delle azzurre. Alle sue spalle Alice Parisi e Alia Guagni con, rispettivamente, 79 e 72 presenze.

204: Il record di presenze in nazionale. Lo detiene Patrizia Panico così come anche il miglior score con 110 marcature.

1998: L’anno di nascita di Annamaria Serturini, la più piccola della spedizione italiana. La veterana è invece Chiara Marchitelli, classe 1985.

Informazioni sull'autore

Diletta Barilla

Diletta Barilla

Da sempre appassionata di sport seguo prevalentemente il calcio, anche nella sua versione più “grezza” il soccer della lega americana. Sarà forse per la data di nascita, il 4 luglio, ma ho un debole per gli atleti a stelle e strisce e tutto lo sport made in USA. La racchetta da tennis sempre a portata di mano, il pallone come mantra

Commenta

Clicca qui per commentare