Tutto a pronto a Parma per la finale di Coppa Italia di calcio femminile tra Fiorentina e Juventus che prenderà via alle 12.30.
Dopo l’epilogo del campionato di Serie A che ha visto le bianconere di Rita Guarino aggiudicarsi il titolo per il secondo anno consecutivo con un punto di vantaggio sulle rivali viola, la partita del Tardini assume i contorni di una vera e propria rivincita, ultimo atto di un combattuto testa a testa iniziato ad ottobre scorso con la disputa per la Super Coppa.

Amiche e amici di SportDonna, buongiorno da Parma. Buona la cornice di pubblico, ma tanta gente continua ad arrivare a gara iniziata. Alla fine saranno più di 4.000 gli spettatori sugli spalti.

Le formazioni ufficiali:
FIORENTINA WOMEN’S (4-3-3): Ohrstrom, Guagni, Agard, Tortelli, Phitljens, Vigilucci, Adami, Parisi, Breitner, Bonetti, Mauro. A disp. Durante, Jacques, Catena, Kongouli, Zazzera, Clelland, Fusini All. Cincotta.
JUVENTUS WOMEN (4-3-3):Giuliani; Hyyrynen, Ekroth, Gama, Boattin; Galli, Pedersen, Cernoia; Bonansea, Aluko, Girelli. A disp. Bacic, Franco, Rosucci, Panzeri, Glionna, Caruso, Sikora. All.Guarino.

SI PARTE!
4′: parte subito forte la Fiorentina che prende in mano il pallino del gioco senza però creare grossi problemi alla difesa avversaria
6′: Fiorentina pericolosa con Adami che dalla sinistra mette in area per Mauro anticipata all’ultimo da Sara Gama che libera
7′: ancora Mauro protagonista: dentro l’area passa in mezzo a due avversarie e poi calcia, Giuliani blocca a terra
8′: GOL DELLA JUVENTUS: Ekroth lasciata colpevolmente sola in mezzo all’area di testa batte il portiere dopo una splendida sponda di Girelli.
13′: ora la Juventus dopo un inizio di gara difficile, ha preso coraggio e guadagna metri
14′: occasione per Ilaria Mauro che entra in area ma viene fermata da Giuliano in uscita bassa al momento del tiro
22′: la Fiorentina reagisce e prova ad impensierire la Juventus con una serie di azioni manovrate, ma la formazione bianconera resiste
23′: Girelli dalla destra mette in area per Bonansea che salta di testa ma senza trovare il pallone che finisce sul fondo
26′; gara divertente con una serie di capovolgimenti di fronte da una parte e dall’altra
30′: Aluko ci prova dalla distanza, bel tiro ma palla sopra la traversa
31′: grande parata d’istinto di Giuliani sul tiro forte e teso di Bonetti.
32′: GOL DELLA JUVENTUS: gol pazzesco di Valentina Cernoia che, di sinistro, batte il portiere sul secondo palo. Una conclusione davvero bellissima
35′: ammonita Adami per un fallo a centrocampo su Boattin
40′: rovesciata di Ilaria Mauro in area di rigore della Juventus, palla sul fondo

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO
56′: Bonetti tutta sola davanti al portiere calcia ma vede il suo tiro deviato in angolo. Ottima la risposta di Giuliani
58′: da posizione decentrata ci prova ancora Mauro che da pochi passi calcia sul fondo
59′: Spinge la Fiorentina
63′: Juventus vicina al gol con Galli che davanti al portiere non inquadra la porta mettendosi poi le mani tra i capelli
54′: nella Fiorentina esce Phitljens, entra Cleland
70′: nella Juventus entra Caruso, esce Aluko
74′: GOL DELLA FIORENTINA: splendido cross dalla destra di Mauro, Tatiana Bonetti salta più in alto di tutte e batte a rete di testa. Partita riaperta
81′: cambio nella Juventus entra Sikora, esce Hyyrynen : Nella Fiorentina catena entra al sposto di Parisi
82′: ammonita Catena per un fallo su Bonansea
85′: entriamo negli ultimi cinque minuti della partita
90′: quattro minuti di recupero
93′: esce Bonansea, entra Rosucci

E’ FINITA! LA JUVENTUS SI AGGIUDICA LA COPPA ITALIA 2019

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!