Campionato di Serie A di calcio femminile. Dopo il turno infrasettimanale che ha visto la capolista Juventus perdere sul campo del Sassuolo e le vittorie interne Milan e Tavagnacco contro rispettivamente Roma ed Hellas Verona, la giornata si può  finalmente completare con due gare chiave in ottica salvezza e il tanto atteso derby dell’Arno che si gioca nel posticipo della domenica e che il team viola non può assolutamente perdere se vuole continuare a sognare lo scudetto.
Si parte con la Pink Bari che riceve visita dell’ormai retrocessa Orobica. La compagine barese si trova in penultima posizione con 11 punti all’attivo, in caso di vittoria salirebbe a quota 14 e si avvicinerebbe al terzultimo posto occupato dalle due squadre di Verona.
Proprio il Chievo Verona ha la gara, sulla carta, più difficile. Riceverà visita della forte Atalanta appaiata a quota 29 a ridosso delle big. Le ragazze di mister Bonazzoli  vogliono salvarsi il più presto possibile e tutto ciò è ancora più che possibile.
Domenica gara importante in ottica scudetto, visto lo scivolone inatteso della Juventus. C’è il tanto atteso derby di Firenze tra la Fiorentina, attualmente terza a quota 46 punti e la Florentia, oramai salva alle spalle di Sassuolo e Atalanta. Per le viola di mister Cincotta c’è solo un risultato da acquisire e, in caso di vittoria, si riporterebbe a meno uno dal primo posto quando mancano ancora due gare al termine del campionato.

Insomma, nella parte alta e bassa della classifica c’è ancora tutto da definire, quando mancano 180 minuti all’ultimo triplice fischio della stagione, per un finale di campionato assolutamente da non perdere!

Programma 20° giornata e designazioni arbitrali:

Milan – Roma 4-1
Sassuolo – Juventus 2-1
Tavagnacco – Hellas Verona 1-0

Sabato 30/03 ore 15
Chievo Verona – Atalanta: Baldelli di Reggio Emilia (AA1 Cordani di Piacenza; AA2 Santoruvo di Piacenza)
Pink Bari – Orobica: Vingo di Pisa (AA1 Camillo di Salerno; AA2 Cesarano di Castellamare di Stabia)

Domenica 31 /03 ore 12:30 in diretta su Sky Sport
Fiorentina – Florentia: Sicurello di Seregno (AA1 Marchetti di Trento; AA2 Raus di Brescia)