Tre goal e tanto spettacolo allo stadio Tre Fontane di Roma, per il big match tra le giallorosse padrone di casa e il Milan per l’anticipo televisivo della giornata di Serie A di calcio femminile. Apre le marcature Simonetti ma le solite Giacinti e Sabatino ribaltano lo score portando così i tre punti nella Milano rossonera.
Dopo un avvio di gara equilibrato e in fase di studio da ambo le parti, al 31’ una bellissima azione personale di Bonfantini, dopo aver scartato Tucceri Cimini e Heroum in area di rigore, permette di mettere in mezzo per la numero 7 Simonetti che insacca facilmente mettendo fuori causa il portiere ospite Korenciova.
Passano pochi minuti e il Milan ha l’occasione di pareggiare. Al 34’ Giacinti, splendidamente servita da Giugliano, si trova sola davanti la porta ma il provvidenziale recupero di Bartoli in scivolata permette di rinviare il goal del pareggio, che però arriva quattro minuti più tardi con un’azione simile alla precedente:  Giugliano serve Giacinti che calcia a botta sicura sul secondo palo dell’incolpevole Pipitone, 1-1 e squadre a riposo.
Non passa neanche un minuto dalla ripresa del secondo tempo che il Milan ribalta il risultato. La subentrata Antonsdottir sbaglia l’appoggio per una compagna, recupera palla Tucceri Cimini che mette in mezzo per Sabatino che ha solo da appoggiare in rete.
Nonostante la reazione giallorossa con le varie Piemonte, Serturini e Simonetti, è ancora il Milan a fare pericolo nell’area giallorossa, le rossonere raccolgono due pali in pochi istanti con Sabatino che non riesce a concretizzare in entrambe le occasioni a Pipitone immobile. Finisce il big match per 1-2, con tante occasioni ed emozioni per entrambe le parti; il Milan, in attesa del risultato delle Juventus, è solo al comando della classifica.

Ai microfoni di Roma Tv la giovane giallorossa Camilla Labate: “Abbiamo fatto una grande gara, meritavamo il pareggio e nonostante la stanchezza siamo riuscite a mettere in difficoltà un Milan di tutta esperienza. Ora testa alla Coppa Italia contro l’Orobica, vogliamo la finale e fare bene sino alla fine”.

ROMA – MILAN 1-2
RETI: 31’ Simonetti, 38’ Giacinti, 46’ Sabatino.
Roma (4-3-3) 21 Pipitone; 4 Soffia (69’ Labate 17), 2 Lipman, 6 Di Criscio, 13 Bartoli; 16 Ciccotti (46’  Antonsdottir 23), 7 Simonetti, 8 Coluccini; 22 Bonfantini, 18 Piemonte, 15 Serturini (79’  Zecca 9). A disposizione: 1 Casaroli, 11 Pugnali, 24 Corrado, 25 Swaby. All.: Bavagnoli
Milan (4-3-1-2) 12 Korenciova; 11 Heroum, 6 Fusetti, 2 Amaral Mendes, 27 Tucceri Cimini (77’ Rizza 3); 7 Bergamaschi (90’ Coda 29), 22 Moreno Thaisa, 5 Alborghetti; 10 Giugliano; 9 Sabatino, 19 Giacinti (71’ Carissimi 8). A disposizione: 1 Ceasar, 13 Capelli, 18 Zigic, 20 Cacciamali. All.: Morace.
NOTE: ammonite Giugliano, Amaral Mendes (M), Simonetti (R). Recupero 1’ pt, 3’ st.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!