L’olandese Annemiek Van Vleuten ha vinto la mitica Liegi-Bastogne-Liegi, la classica belga riservata alle donne.
138 i chilometri percorsi con pioggia e freddo come vuole la tradizione.
Van Vleuten, detentrice del Giro d’Italia quando mancavano circa 20 km al traguardo, ha salutato le avversarie e se ne è andata tutta sola in una lunga fuga verso il traguardo. Nessuna è riuscita a riprenderla, il gruppo dietro guidato da una quindicina di atlete, ha cercato in diversi modi la ripresa della fuggitiva, ma senza fortuna.
Bene l’atleta veneta Soraya Paladin che è riuscita a piazzarsi in quarta posizione. Elisa Longo-Borghini  è arrivata nona, è stata più volta in testa al gruppo che inseguiva la fuggitiva.
Come di consueto, il percorso è stato disegnato in modo da risultare duro ed impegnativo, così da favorire attacchi volti a scongiurare un arrivo in volata pur non avendo più gli strappi finali. .

Liegi-Bastogne-Liegi 2019

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!