Dopo la vittoria contro la Jesina, mister Gianluca Petruzzelli del Cuneo ha palato del periodo della sua squadra al sito della società

“Sono soddisfatto perché la Jesina è una squadra da prendere con le molle e non merita la classifica che ha visto che ha fatto soffrire tanti. Sono contento che siamo l’unica squadra a non aver subito gol contro di loro. Quella passata è stata una settimana molto difficile, venivamo da quattro sconfitte immeritate con 6 legni nelle ultime gare ma l’importante è continuare a lavorare. Il campionato è lungo e difficile, ora ci sarà la sosta e ci dobbiamo ricaricare anche dal punto di vista fisico. Mercato? Ho parlato con la Società e stiamo valutando. Sicuramente qualcosa dovremo fare, ma l’importante è prendere bene. Se ci sarà l’occasione giusta non ce la faremo sfuggire. Esordio di due Primavera? Ho sempre allenato il settore giovanile e sono convinto che debbano avere una chance anche le ragazze più giovani per mostrare che c’è la possibilità per tutti di riuscire ad avere un posto in Prima Squadra lavorando bene”.

Spazio anche alle parole di Simona Sodini, capitano e autore di un bellissimo gol su punizione: “Prima di tutto sono fondamentali i 3 punti. Questo è il risultato di una settimana impegnativa e abbiamo tirato tutte insieme dalla stessa parte. Arrivavamo da quattro sconfitte ed era importante vincere. Ora pensiamo in positivo e dobbiamo riprendere da qui. Non abbiamo mai mollato e ora conta la forza mentale che questa squadra deve tirare fuori. Dalla prossima lotteremo ancora per riconfermarci”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!