Eleonora Rosso, difensore, classe 1995, è stata uno dei punti fermi del Cuneo in questa stagione. E’ stata lei a siglare il gol vittoria nella gara contro il Luserna, con uno splendido pallonetto che ha regalato alla squadra la salvezza.

Intervistata da campioni.cn, il difensore ha spiegato: “E’ stato un qualcosa di incredibile, non me lo aspettavo ed è arrivato nel momento più speciale. Non è proprio da tutti i giorni che il gol salvezza arrivi da un terzino. Una gran bella soddisfazione, confesso che l’adrenalina di quell’attimo non mi ha lasciato per tutta la settimana seguente”.

Sull’andamento del Campionato: “Sono stati mesi molto molto complessi, sul piano strettamente sportivo ma non solo, sono state diverse le difficoltà. La sofferenza e la lotta sono però culminate con il raggiungimento dell’obiettivo che fin dall’inizio tutte noi ci eravamo prefissate: la salvezza nella massima serie. Questa soddisfazione sicuramente ripaga gli sforzi fatti”.

Infine sul futuro: “Adesso abbiamo appena terminato una stagione faticosissima e al futuro non ho ancora pensato, non ho un’idea chiara su cosa farò e affronterò, non è sicuramente ancora arrivato il momento di pensarci. Non mi riservo niente, quando sarà ora si prenderanno le decisioni opportune”.