Il richiamo di casa è stato forte per Elena Linari che, da fiorentina doc, non ha potuto resistere alla chiamata della Fiorentina Women’s per la prossima stagione decidendo quindi di lasciare il Brescia dove è stato protagonista di tante vittorie.

“Il Brescia CF – si legge nel comunicato – rende noto che il difensore Elena Linari, dopo aver raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto nel mese di giugno con la società biancoblu, ha comunicato nella notte tra venerdì e sabato u.s. la propria decisione di trasferirsi alla Fiorentina. La società ringrazia la calciatrice per l’impegno profuso in queste tre stagioni condivise sul campo e le augura le migliori fortune professionali”.

Queste le parole del difensore tramite Facebook: “Tre anni di vittorie e di successi, di sconfitte e di delusioni. Tre anni in cui abbiamo riscritto la storia del calcio. Tre anni in cui abbiamo vinto e bissato tutto quello che si può vincere in Italia. Tre anni da biancoblu. Tre anni con la V sul petto. Tre anni da Leonessa. Ho vissuto emozioni indescrivibili con questa maglia che spero di aver portato in alto e onorato, come hanno fatto le mie compagne di squadra. Adesso ho deciso di ripartire. Ricomincio da zero e mi rimetto in gioco. Rischio per il mio futuro sperando di aver fatto la scelta giusta. Ringrazio le mie compagne per tutto quello che mi hanno insegnato e dato in questi anni. Ringrazio lo staff per tutto quello che ha fatto per me e per la squadra. Ringrazio la società che nonostante tutto, ha accettato questa mia scelta. Ringrazio i tifosi per tutto l’affetto che mi hanno dato. Mi hanno sempre fatta sentire a casa e mi hanno accolta come una figlia. Ringrazio le mie amiche dell’Università e tutte le persone che mi sono state vicine in questi tre anni stupendi. Senza tutto questo non sarei questa persona. GRAZIE BRESCIA”.