Dopo bene 18 ore di viaggio, l’AGSM Verona è finalmente arrivato in Kazakistan dove domani alle 11 ore italiane, affronterà il BIIK-Kazygurt in Women’s Champions League.

Queste le parole di mister Renato Longega in conferenza stampa: “Sappiamo che per noi sarà un match tutt’altro che facile. Il lunghissimo viaggio, qualche defezione di troppo come quella dell’ultimo momento di Giugliano, e la compattezza della squadra del BIIK renderanno ancora più difficile la partita. Nutriamo profondo rispetto per la squadra del Kazakistan e sappiamo bene quanto sia difficile fare risultato sul loro campo dove società più blasonate di noi quali Francoforte e Barcellona in passato hanno trovato notevoli difficoltà. Tuttavia non snatureremo il nostro gioco, cercheremo di essere propositivi e scendere in campo sempre con l’obiettivo primario di fare gol. Il calcio femminile si sta sviluppando rapidamente anche in Kazakistan e anche nella loro squadra ci sono molte straniere ad alzare il tasso tecnico. Non lasceremo nulla di intentato per tornare dal Kazakistan con un risultato positivo, poi sarà il campo a parlare”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!