Giocano lontano dall’Italia, ma hanno il loro paese nel cuore. Noi le seguiamo nelle loro partite con la rubrica “L’Italia che sceglie l’estero”, così come loro buttano sempre uno sguardo sulla nostra serie A. Oggi abbiamo chiesto a due delle tante calciatrici che giocano all’estero un parere sulla cavalcata bresciana verso lo scudetto 2015-16 conquistato nell’ultima giornata di campionato.

Valentina Bergmaschi dal Lugano, in Svizzera commenta così il campionato vittorioso della squadra di Milena Bertolini.

“La vittoria del Brescia quest’anno credo sia stata indescrivibile. Sono partite abbastanza maluccio e aveva di fronte squadre che si sono rinforzate parecchio, dunque è iniziato tutto in salita per poi finire con il 2 titolo stagionale”.

Giulia Ferrandi dall’Inghilterra, sponda Watford, fa gli applausi alla squadra del presidente Cesari.

“Personalmente sto seguendo Brescia perché è stata la mia ultima squadra a 11 in Italia e conosco le ragazze molto bene. Quindi direi che sono molto felice per la vittoria dello scudetto e colgo l’occasione per fare i complimenti a tutte le ragazze. Il presidente Cesari sta facendo un bellissimo lavoro con la sua società e credo davvero che stia crescendo stagione dopo stagione”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!