Due nuovi acquisti per l’Upc Tavagnacco. Dalla Jesina arrivano due giovani calciatrici che nella scorsa stagione hanno indossato la maglia della Jesina: si stratta di Michela Catena, centrocampista classe 1999, e di Elisa Polli, attaccante classe 2000. Due innesti che faranno comodo a mister Amedeo Cassia, destinati a migliorare la qualità della rosa gialloblu.

Polli e Catena hanno visitato le strutture del Tavagnacco accompagnate dal vicepresidente Domenico Bonanni e dal direttore sportivo Vincenzo Zangrando. “Siamo soddisfatti da questo doppio acquisto – affermano – che non sarà l’ultimo di questo mercato. Abbiamo ancora qualche colpo da mettere a segno, che comunicheremo, come al solito, a trattativa conclusa”.

Emozionate per il loro arrivo in Friuli, ecco cos’hanno detto Polli e Catena: “Tavagnacco è un grande club e sono felice di poter giocare qui insieme a calciatrici forti e con esperienza – ha commentato Elisa Polli –. Cercherò di dare il massimo per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che si è prefissata”. Contenta anche Michela Catena: “Siamo felicissime perché il Tavagnacco è una grande squadra che aspira a raggiungere posizioni importanti in classifica”.
Il fatto di essere arrivate insieme può essere un vantaggio per le due ex Jesina, che in questo modo potranno ambientarsi più in fretta in Friuli.
Le due calciatrici hanno fatto riferimento anche alla prossima stagione: “Con l’arrivo in serie A di squadre come Juventus, Sassuolo ed Empoli – hanno aggiunto – il livello del Campionato è destinato ad alzarsi, e quindi sarà più difficile ottenere risultati. Tutti club saranno praticamente sullo stesso livello”.