Lone Hansen e Susanne Augustesen, nei giorni scorsi sono state premiate con l’Oscar del calcio danese. A scirverlo è ilgiornaleditrani.it che ricorda come le due giocatrici abbiano fatto la storia del Trani degli anni ’80 insieme a Carolina Morace e a tutta la squadra che vinse Scudetti e Coppe Italia.

“Lone Smidt Nielsen nel 2015 è stata votata calciatrice del secolo, con Susanne Augustesen seconda classificata, entrando così tra leggende come Preben Elkjær e Sepp Piontek – ricorda Nino Losito su ilgiornaleditrani.it –  Lone Smidt Nielsen ha giocato nel campionato italiano con l’Acf Trani ‘80, vincendo due volte lo scudetto. In una delle due stagioni è stata capocannoniere. Susanne Augustesen ha avuto una lunga e illustre carriera nel calcio italiano, dove ha disputato 21 campionati, vincendo sei scudetti (due con l’Acf Trani) e otto titoli di capocannoniere (uno con l’Acf Trani 80). In totale ha segnato più di 600 reti. Le due calciatrici danesi si aggiungono a Carolina Morace nella Football Hall of Fame.Questo è il trio delle meraviglie del calcio femminile mondiale e, in particolar modo, di quello tranese”.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!