Basket

EuroBasket 2019 / Parte da Chianciano l’avventura azzurra. Le convocate

Fonte: FIP

L’EuroBasket Women 2019 (Serbia e Lettonia, 27 giugno-7 luglio) si avvicina. A partire da lunedì 6 maggio a Chianciano Terme la nazionale femminile di basket inizierà la preparazione. La località toscana, che nel prossimo ottobre ospiterà l’Opening Day del campionato Femminile di A1, vedrà in campo le Azzurre per tre giorni, per un interessante anticipo del raduno pre-Europeo che inizierà il 23 maggio a Treviso.
A Chianciano non sono state convocate le atlete impegnate in questi giorni nella finale scudetto. Le Azzurre si ritrovano nella serata di domenica 5 maggio al Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa, la mattina successiva la partenza per Chianciano dove verrà inaugurato il nuovo Palasport. La squadra di Marco Crespi si allena nel pomeriggio del 6 maggio e poi due volte il 7. Il raduno si chiude l’8 maggio alle 13.00. Il 7 maggio dalle ore 17,30 alle 20 l’allenamento della Nazionale si tiene a porte aperte, come pure la mattina del giorno seguente dalle 9,30 alle 12.
All’EuroBasket Women 2019 l’Italia disputerà le tre partite del girone di Niš (Serbia) alle ore 18.30: il 27 l’esordio con la Turchia, il 28 la sfida all’Ungheria e il 30 quella alla Slovenia. Le prime classificate dei 4 gironi accedono ai Quarti di Finale, seconde e terze incrociano per guadagnarsi un posto tra le prime otto. L’Italia nello specifico incrocia il girone D (Serbia, Russia, Belgio e Bielorussia), quello che si gioca a Zrenjanin.
Tutta la fase finale, dal 4 luglio, sarà ospitata dalla Stark Arena di Belgrado (18.000 posti). Le prime sei squadre dell’EuroBasket Women si qualificano per il FIBA Women’s Olympic Qualifying Tournaments 2020, il torneo pre-olimpico che si giocherà a febbraio 2020.

Le Azzurre
Beatrice Attura (’94, 1.70, P, Herner, Germania)
Alexandra Ciabattoni (’94, 1.83, A, Umana Reyer Venezia)
Lorela Cubaj (’99, 1.93, C, Georgia Tech University)
Valeria De Pretto (’91, 1.85, A, Umana Reyer Venezia)
Caterina Dotto (’93, 1.70, G, Fila San Martino di Lupari)
Elisa Ercoli (’95, 1.90, C, Geas Basket S.S. Giovanni)
Carlotta Gianolla (’97, 1.85, G, Kennesaw State University, USA)
Gaia Gorini (’92, 1.81, P, Umana Reyer Venezia)
Jasmine Keys (’97, 1.90, A, Fila San Martino di Lupari)
Francesca Melchiori (’93, 1.70, G, Parking Graf Crema)
Giulia Natali (’02, 1.76, G, Meccanica Nova Vigarano)
Giuditta Nicolodi (’95, 1.85, A, Geas Sesto San Giovanni)
Francesca Pan (’97, 1.84, A, Georgia Tech University)
Ilaria Panzera (’02, 1.78, G, Geas Sesto San Giovanni)
Elisa Penna (’95, 1.91, C, Wake Forest University)
Kathrin Ress (’85, 1.92, C, Itas Bolzano)
Giorgia Sottana (’88, 1.75, P, Fenerbahce, Turchia)
Laura Spreafico (’91, 1.81, A, Elcos Broni)
Marzia Tagliamento (’96, 1.81, A, Ensino Lugo, Spagna)
Valeria Trucco (’99, 1.92, A, Pallacanestro Torino)
Cecilia Zandalasini (’96, 1.86, A, Fenerbahce, Turchia)

Riserve a casa
Debora Carangelo (’92, 1.69, P, Umana Reyer Venezia)
Veronica Dell’Olio (’93, 1.85, A, Alpo Villafranca)
Sofia Marangoni (’95, 1.77, P, Magnolia Campobasso)
Martina Kacerik (’96, 1.80, G, Umana Reyer Venezia)
Marida Orazzo (’94, 1.74, G, Gesam Gas Lucca)
Elisa Pinzan (’99, 1.70, P, South Florida)
Elena Ramò (’94, 1.80, A, Alpo Villafranca)
Mariella Santucci (’97, 1.75, P, Toledo University)
Stefania Trimboli (’96, 1.75, P, Treofan Battipaglia)

Il programma
5 maggio
Ore 20.00 Inizio raduno presso CPO di Roma

6 maggio
Ore 9.00 Trasferimento c/o Hotel Michelangelo, via delle Paine 146, Chianciano
Ore 18.30-20.30 Allenamento

7 maggio
Ore 9.30-12.00 Allenamento
Ore 17.30-20.00 Allenamento

8 maggio
Ore 9.30-12.00 Allenamento