Costume e società

Federica Fontana segreta: “Sono un medico mancato. Amo lo yoga, le auto e i miei figli”

Federica Fontana segreta: "Sono un medico mancato. Amo lo yoga, le auto e i miei figli"

Federica Fontana, fotomodella, showgirl e volto della tv, si racconta a SportDonna con estrema semplicità, non nascondendo ciò che l’appassiona ma neppure ciò che la intimorisce. Super sportiva, tifosissima del Milan, oggi è mamma di Noè e Sofia, e si mantiene in forma praticando svariati sport e rilassandosi con lo Yoga. 

Federica, il tuo rapporto con lo sport…
Lo sport è un’esigenza, una necessità, direi  quasi un bisogno. Se non faccio movimento mi manca qualcosa, lo considero un modo per  scaricare le tensioni e rigenerarmi”.

Con il tuo corpo?
La parola che mi viene in mente sentendo questa domanda è serenità; non sono perfetta ma ci vivo bene dentro il mio corpo!”.

Federica Fontana

Buona forchetta o perennemente attenta alla linea?
Ci vuole misura in tutto, seguo una dieta semplice ed equilibrata dove le verdure la fanno da padrone, ma mi concedo tutto, l’importante è compensare. Dopo un’abbuffata, piatti molto elaborati e calorici, qualche pasto più leggero… così si bilancia tutto”.

 Avessi la macchina del tempo quale è la cosa che faresti che non hai fatto e quale la cosa che non faresti che invece hai fatto?
Nessun rimpianto e nessun rimorso… solo mi piacerebbe vivere la mia gioventù con la consapevolezza che ho acquisito in questi anni”.

 La cosa che ti spaventa di più?
Morire. Il black out… ho letto molto a proposito e sono sicura che le nostre energie si convogliano in qualcos’altro”.

La cosa che ti commuove di più?
“L’amore, ormai così raro che quando trovo sentimenti sinceri mi emoziono, in modo positivo ovviamente”.

La cosa invece che proprio non sopporti? 
“La maleducazione, la disonestà, e le truffe”.

La prima cosa che guardi in un uomo?
“Le mani e gli occhi perché  rispecchiano l’anima a mio parere. Caratterialmente invece la complicità e la dote di riuscire a condividere esperienze e quindi la vita con qualcuno, senza soffocare o offuscare l’altra metà”.

La tua “arma vincente” di conquista?
Lo sguardo”.

Cosa non può mancare nel quotidiano di Federica?
 “Un sorriso, una lezione di yoga, e un abbraccio dei miei figli”.

Se non fossi entrata nel mondo dello spettacolo cosa avresti fatto?
“Il medico, dottore in non so cosa ma l’idea di aiutare gli altri mi è sempre piaciuta… ora è un pò tardi per tornare sui miei passi, ma col senno di poi mi sarebbe piaciuto molto”.

Come te la cavi ai fornelli? 
Bene, mi piace cucinare cose semplici, veloci e sane!”.

Al volante? 
Un pilota. Sono nata a Monza, ce l’ho nel sangue!”.

Quante volte ti sei innamorata? 
“Diciamo due,  ma io sono una innamorata della vita”.

Più concreta o sognatrice? 
Concreta… un giorno mi dissero: vai a dormire con un proposito e svegliati con un sogno. Ecco mi piace pensarla così”.

La canzone alla quale sei più legata?
Sono troppe, ogni canzone rappresenta un pezzo di vita, un’emozione, un ricordo”.

Da 0 a 100 quanto conta per te… L’amicizia 
90

Il lavoro?
80

Il sesso?
85

La cosa più spericolata che hai fatto nella vita?
Sono molto paurosa quindi ne ho fatte davvero poche di cose spericolate… ma se devo dirne una… una discesa in slittino sulla neve da una montagna molto ripida. Diciamo con molta incoscienza”.

Quella più imbarazzante? 
Ne ho fatte di gaffe, ma nessuna che mi ricordi in particolare”.

Saresti pronta a tutto per… ?
I miei figli“.

Federica Fontana