Atletica Sport

Festival della velocità: Muraro prima italiana negli 80 metri. Brugnolo ok. I video

Festival della velocità: Muraro prima italiana negli 80 metri. Brugnolo ok. I video

Nello scorso fine settimana a Rieti si è svolto il Festival europeo della velocità. Si è trattato di una prima volta perché la manifestazione, basata sulla distanza degli ottanta metri, si è rivolta alla categoria cadette (under 16). Una categoria d’età che sta conoscendo un vero boom per quanto riguarda l’atletica leggera. Infatti le millennials sono moltissime in tutta Italia (e Europa) e garantiscono, con il loro entusiasmo e la freschezza che le contraddistinguono, bontà di prestazioni. E’ stata la francese Serena Kouassi a sfrecciare per prima sul traguardo del Guidobaldi in 9”93, precedendo, per soli cinque millesimi, la svizzera Maeva Eunice Tahou-Tahou (9”98). Un confronto tesissimo e incerto fino agli ultimi metri, deciso solo al fotofinish, con tempi finali di rilievo, nonostante l’umidità (in seguito alla pioggia) che aveva impregnato pista e pedane. Prima italiana Desirèè Muraro (Atletica Vicentina), sesta con 10”18. La velocista veneta si è difesa egregiamente, senza “panico di palcoscenico” in un contesto internazionale. Senz’altro sentiremo parlare presto di lei….

RISULTATI– 80 m: 1° Sara Kouassi (Fra) 9”93; 2° Maeva Eunice Thaou-Thaou (Svi) 9”98; 3° Emmanoulidou Polyniki (Gre) 9”99; 4° Iza Zakosek (Slo) 10”10; 5° Mia Louise Hermann (Ger) 10”16; 6° Desirèè Muraro (Ita-Atletica Vicentina) 10”18.

 

Il Festival europeo della velocità si è svolto nel contesto dei Campionati italiani cadetti e cadette: da segnalare la migliore prestazione italiana nel pentathlon di Greta Brugnolo , solo 14 anni, capace di 4668 punti. Il pentathlon cadette è articolato in 80 hs, 600, alto, giavellotto e lungo. Notevole il crono di 1’40”94. La polivalente atleta di Spinea ha davvero impressionato per facilità  e potenza.

#atletica Rieti: 600m pentathlon #cadetti2018

#atletica #cadetti2018 è stata una delle protagoniste dei Campionati Italiani Cadetti: con questi 600 metri Greta Brugnolo conclude il suo pentathlon da #record migliorando di un punto la sua miglior prestazione italiana (4668 punti!).Regione Lazio

Gepostet von Federazione Italiana di Atletica Leggera am Mittwoch, 10. Oktober 2018