Dopo due settimane di sosta torna il campionato di serie B e per il Fimauto Valpolicella è in programma, domenica 30 ottobre, un match che pur non essendo una stracittadina, ha comunque il sapore di un derby.

L’appuntamento è alle ore 14.30 sul campo campo comunale di via Baracca 95 a Vicenza contro la locale formazione. Le biancorosse sono attualmente ultime in classifica con zero punti, zero gol fatti ma, dato da non sottovalutare, solo due reti subite. Un turno quindi sulla carta favorevole per Boni e compagne, utile per cercare di accorciare le distanze con le attuali capolista Pro San Bonifacio e Milan che si sfideranno tra di loro nel big match di giornata.

Nenè Bissoli, colonna della difesa rossoblu, inquadra così la sfida: “Domenica prevedo una partita non facile; si tratta di un derby e quindi, sebbene il Vicenza abbia ancora zero punti, dovremo scende in campo molto concentrate. Noi vogliamo portare a casa i tre punti ma non dobbiamo pensare di partire favorite; il campionato quest’anno sarà durissimo e non possiamo permetterci di fare passi falsi”.

Prosegue Bissoli: “Questa sosta, arrivata dopo sole due settimane di campionato, a mio avviso non serviva e non ci voleva. Detto questo, se vogliamo trovare un aspetto positivo, ci è servita per lavorare bene con maggiore impegno per non perdere la concentrazione. Per quel che riguarda l’inizio della stagione devo dire che abbiamo giocato bene soprattutto la prima partita, quella vinta contro in trasferta contro l’Azzurra. Contro l’Inter abbiamo trovato maggiori difficoltà ma è anche vero che avevamo di fronte una squadra di maggior qualità, che punta ad andare in serie A”.

“Per quanto mi riguarda – conclude il difensore – mi sento molto bene; la stagione è iniziata bene e sono pronta a mettermi a disposizione e a servizio della squadra. Il gruppo, nonostante i nuovi arrivi, non è praticamente cambiato a livello di spirito e amalgama. Lo spogliatoio è unito e compatto, condizioni queste fondamentali per raggiungere grandi obiettivi”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!