Gli Scudetti si conquistano vincendo le gare negli snodi principali. In questo girone di ritorno, il primo che capiterà sulla strada della Fiorentina Women’s sarà l’incontro di sabato contro l’AGSM Verona. All’andata le ragazze Viola avevano vinto 3 a 1, riuscendo a superare brillantemente la prova del nove. Già nel primo tempo mister Longega aveva dovuto correre ai ripari sostituendo la malcapitata Dolstra, incapace di arginare i continui attacchi delle avversarie.

Un girone dopo le ragazze del duo Fattori-Cincotta si presentano con ancor più certezze in tasca, costruite su una striscia ininterrotta di 13 vittorie su 13, che hanno fruttato 39 punti e il primato in classifica a +6 dal Brescia e a +9 proprio dal Verona.

Le sfide Scudetto inizieranno da qui. Quelle successive invece saranno dopo la sosta, l’11 marzo contro il Mozzanica, la squadra che forse ha messo più in difficoltà la compagine Viola, e il Brescia il 25 dello stesso mese. A quel punto, un altro match “pericoloso”, quello contro la giovane e sorprendente Res Roma nell’ultima gara di campionato, potrebbe davvero essere solo una formalità….

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!