A punteggio pieno insieme alla Res Roma, la Fiorentina Women’s si gode il momento e analizza il match dello scorso sabato vinto al San Marcellino contro la Jesina per 4 a 1.

Così mister Sauro Fattori a fine gara ai microfoni di Viola Channel: “Abbiamo sbagliato tante occasioni e siamo state punite al primo errore. Poi abbiamo fatto una buona gara, merito però alla Jesina che per 60 minuti è riuscita ad essere preventiva nelle fasi di difesa. Il loro portiere ha fatto 7-8 parate di grande livello. La nostra era anche emozione da prima partita, qui c’è una piazza importante con aspettative importanti. Abbiamo creato 15-20 occasioni da rete, speriamo la prossima volta di soffrire di meno. Il prossimo impegno contro il Verona? Molte vanno via per la Nazionale ma quella sarà una gara importante. E’ un buon proposito affrontarla con 2 vittorie consecutive. Loro hanno una condizione migliore perché hanno fatto Champions e Supercoppa ma abbiamo 20 giorni per prepararci”. 

Una delle migliori in campo è stata senza dubbio Alice Parisi: “Sapevamo che loro avrebbero fatto una gara difensiva, noi abbiamo impiegato un po’ di tempo per trovare gli spazi. Sono felice per il mio gol, ma dobbiamo migliorare molto in fase realizzativa. La squadra ha continuato a giocare, ci sono stati anche momenti frenetici ma con l’aiuto del mister abbiamo saputo gestirli”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!