L’Atletico Oristano, contro la Fiorentina dei record, ha provato ad onorare al meglio la gara del 2^ turno di Coppa Italia ma al 25′ l’arbitro ha dovuto fermare il gioco. Patta si accascia a terra per un infortunio e 6 giocatrici in campo, anche da regolamento, sono troppo poche per continuare la gara.

Queste le parole di un amareggiato mister Fattori ai microfoni di Viola Channel: “E’ un dispiacere, io capisco le difficoltà delle altre squadre perché a volte la programmazione di questa Coppa Italia mette in grande difficoltà. Si sono presentate in 7 e sono state bravissime. Diventa un po’ umiliante per tutti, sia per noi che per loro. Non abbiamo potuto affrontarle come volevamo. Pensiamo al prossimo turno ma sono dispiaciuto. Di questa situazione non ha colpa nessuno, sono le difficoltà del calcio femminile, forse bisognerebbe avere aiuti dalla Federazione. In 40 anni di calcio non mi era mai successa una cosa simile”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!