Dopo 5 stagioni Fabiana Comin lascia l’AGSM Verona per provare una nuova avventura. Il tecnico della Primavera, nonché vice allenatore di Mister Longega in Prima squadra dice quindi addio a Verona.

Fabiana-Comin-agsm-verona“L’ex portiere della Nazionale e del club scaligero ha scelto di confrontarsi con la conduzione di una prima squadra accettando la proposta della Fortitudo Mozzecane militante nel campionato di serie B. L’Agsm Verona esprime il ringraziamento a Fabiana per il proficuo lavoro portato avanti in questi anni caratterizzati da importanti affermazioni sia con la prima squadra che con il settore giovanile, e le augura di ottenere le migliori gratificazioni sportive nella nuova avventura intrapresa.A breve Agsm Verona comunicherà la composizione degli staff tecnici relativi a prima squadra e formazione Primavera”.

Così il nuovo tecnico della Fortitudo: “Sono contenta di aver accettato l’incarico affidatomi ed entusiasta per la nuova esperienza che mi accingo ad intraprendere. Ringrazio comunque Longega e la società AGSM Verona per questi 5 anni. Auguro alla società di continuare a confermarsi ai vertici del calcio femminile. A Mozzecane porto il mio entusiasmo e la mia esperienza. Per ora non ci poniamo particolari obiettivi, lo scopo è quello di migliorarsi sempre e costruire giocatrici di grande valore”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!