E’ durato appena 12 mesi il ritorno del campionato di calcio femminile regionale in Friuli Venezia Giulia. L’iscrizione in serie C è stata formalizzata soltanto da tre squadre, la metà della partecipanti alla stagione precedente da qui la drastica decisione.

Il delegato regionale per il calcio femminile Elio Meroi per Il Messaggero Veneto ha spiegato: “Brucia molto non essere riusciti a dare continuità al tentativo di rilanciare il movimento femminile in Friuli Venezia Giulia, terrà che vanta tradizioni di tutto rispetto. Purtroppo, oltre alle difficoltà economiche, ad incidere in modo negativo è stata la volontà delle società sopravvissute al terremoto estivo di prendere parte al campionato veneto, fatto che ha stoppato la gestazione già ben avviata di una squadra a Tarvisio e l’analogo tentativo intrapreso a Pozzuolo”.

Triestina, Graphistudio Pordenone e San Marco sono quindi costretti a giocare il campionato regionale in Veneto.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!