Gianni Infantino numero uno della federazione internazionale esprime il suo punto di vista sul calcio nello speciale de “La Gazzetta dello Sport”: “Per poter capire dove e come andare avanti con il calcio e’ necessario rispettarne e valutarne il presente, ma anche tornare indietro per riscoprirne i valori che l’hanno portato ad essere lo sport piu’ popolare al mondo. Perche’ il calcio, il vero calcio, e’ pieno di veri valori di cui ormai si parla troppo poco”.

“Ci insegna a soffrire, ci insegna a vivere rispettando. Rispettando i compagni, gli avversari e le regole. Il calcio non lo giocano e non lo amano solo i professionisti che sono (di fatto) solo una piccola parte della grande comunita’ calcistica. Il calcio e’ passione vera per milioni di fans in ogni parte del mondo. Il calcio ha dato e da’ colore alla nostra esistenza, ci ha fatto e ci fa sognare, ci insegna che una sconfitta sa essere una vittoria e viceversa.Adesso pero’ sta a noi, a tutti noi che amiamo questo sport straordinario, fare di tutto per proteggerlo e per farlo crescere e prosperare ancora di piu’. Nel mondo c’e’ tanto da fare, tanto da sviluppare. Dai tanti piccoli e talentuosi paesi, ai giganti come Usa, Cina o India, o ancora l’Africa, che aspettiamo da anni. Pensate poi anche al Calcio Femminile. Le donne sono la meta’ della popolazione sulla terra e noi abbiamo snobbato e lasciato da parte per anni il Calcio Femminile. Io personalmente non ho mai accettato il fatto che il calcio debba essere solo uno sport maschile”.

“E’ un errore storico che stiamo correggendo da un po’ di tempo. E oggi ci sono gia’ tantissime ragazze in piu’ che giocano a calcio. Questo soprattutto grazie al lavoro dei moltissimi (e moltissime) appassionati in tutto il mondo che giorno dopo giorno si dedicano con amore allo sviluppo del Calcio Femminile. E anche grazie al Mondiale femminile che e’ ormai diventato un evento globale (a proposito, rendez-vous in Francia per il Mondiale 2019, mi raccomando!)”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!