Ferrara – Non senza difficoltà, lo Jesina mantiene la vetta della classifica in coabitazione col San Bonifacio. Contro il New Team Ferrara le ragazze di mister Giugliano vanno sotto al 33′ con una rete di Grassi che beffa una difesa disattenta. L’intervallo serve da sveglia, infatti lo Jesina entra in campo nei secondi 45 minuti con un piglio diverso. Al 55′ Polli scaccia gli incubi con una rete che riporta la gara sul risultato di parità. Al 70′ è Monterubbiano che trova il vantaggio con un tiro che trafigge la rete e fa esplodere di gioia le compagne. C’è gloria anche per la giovane Polliddu che all’83’ chiude il match sull’1 a 3 per le ospiti.

New Team Ferrara-Jesina 1-3 (1-0)

New Team Ferrara: De Candia, Pederilla, Fratini, Ansaloni (76′ Pirani), Dubbioso (52′ Gigli), Braga, Grassi, Pesci, Montorio, Chierici, Filippini. A disposizione: Orlandi, Pirani, Gigli.
Jesina: Picchiò, De Sanctis, Scarponi, Breccia, Alunno (79′ Fiorella), Monterubbiano, Battistoni (59′ Becci15), Polli, Vagnini, Lucarini (50′ Catena). A disposizione: Cantori, Barchiesi, Costantini, Mari.
Marcatori: 33′ Grassi, 55′ Polli, 70′ Monterubbiano, 83′ Pollidu
Note: Nessun ammonito. Recupero 2′ +4′

Per quanto riguarda le altre gare del Girone B. Il San Bonifacio vince contro l’Azzurra San Bartolomeo per 3 a 0 e resta quindi in testa alla classifica a pari punti con lo Jesina. Perde terreno invece il Grifo Perugia che cade contro il Padova per 2 a 1. Il Trento batte il Foligno, sempre più ultimo in classifica, per 1 a 0 mentre il Gordige batte il Vicenza 2 a 1 e lo supera in classifica. Pareggio per 1 a 1 tra Pordenone e Marcon.

(Fonte foto: jesinacalciofemminile.it)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!