Festeggia lo Jesina, si arrende il Pro San Bonifacio. La squadra di Ancona, con la vittoria per 4 a 2 sul Graphistudio Pordenone, festeggia l’approdo in serie A con una giornata d’anticipo. La partita, in trasferta contro il Pordenone, si mette subito bene per le ospiti che trovano il gol al 2 minuto grazie a Catena. Sul finire del primo tempo però arriva il pareggio del Pordenone con Piazza. Nella ripresa arriva la doccia fredda con il gol del Pordenone che si porta in vantaggio, ma ancora una scatenata Catana infila una tripletta andando a segno al 76′ e ancora al 93. C’è gloria anche per Polli che a partita quasi chiusa fa 4 a 2 su rigore.

PORDENONE-JESINA 4-2 (1-1)

Per quanto riguarda le altre gare del girone. Perde il Pro San Bonifacio che dice ufficialmente addio ai sogni di serie A chiudendo 3 a 1 contro il Padova. Vittoria di misura, 1 a 0, per il Grifo Perugia sul Marcon, mentre il Clarentia vince 3 a 1 contro il New Team Ferrara. Il Gordige batte in casa il Foligno già retrocesso con un sonoro 4 a 1. Finisce in parità tra Vicenza e Azurra S. Bart.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!