Il Vittorio Veneto mantiene la testa della classifica battendo in rimonta il Virtus Padova.
Padroni di casa in vantaggio su un errore di Ferin che si lascia sfuggire il pallone dalle mani al limite dell’area, toccandolo con una mano appena oltre la linea. Punizione dal limite dell’area di rigore, bomba di destro di Palado che si infila imparabilmente all’incrocio alla sinistra dell’estremo difensore vittoriese. Nella ripresa il Vittorio Veneto torna all’arrembaggio e si prende i 3 punti. Al 5′ Mella lavora un pallone in area sulla sinistra e mette all’indietro per Ponte, conclusione potente respinta miracolosamente sulla linea da Cocconcelli, da pochi passi Foltran mette in rete il gol dell’1-1. All’85’, calcio di rigore per il Vittorio che passa avanti grazie a Piai. Passano 6 minuti ed è ancora Piai a segnare su calcio di rigore. Il definitivo 4 a 1 è siglato da Mella che chiude così la gara.

Le formazioni:
Virtus Padova: 1 Tosello, 2 Polastri, 3 Cocconcelli, 4 Spagnolo, 5 Ferrari, 6 Giazzi, 7 Nykulytsya, 8 Palado (20′ s.t. 14 Lunardi), 9 Basso (13′ s.t. 13 Bertoli), 10 Noventa (25′ s.t. 16 Cinetto), 11 Riboldi.
(A disp: 12 Dettadi, 15 Menin, 17 Bernardi)
Permac Vittorio Veneto: 81 Ferin, 3 Virgili, 4 Perin, 19 Dal Pozzolo, 21 Da Ros, 6 Mella, 8 Zanella (32′ s.t. 33 Tonon), 10 Foltran, 9 Piai, 28 Mantoani (42′ s.t. 18 Sovilla), 97 Ponte (22′ s.t. 29 Coghetto).
(A disp: 1 Reginato, 14 Sogaro, 20 Furlan, 5 Casagrande)

Tutte le gare in programma:
Sassuolo-Arezzo 2-0
Marcon-Calcio Padova (si gioca alle 19.30)
Udinese-Federazione Sammarinese 1-3
Castelvecchio-Gordige 1-0
New Team Ferrara-Grifo Perugia 2-3
Femminile Pescara-Imolese 2-1
Virtus Padova-Permac Vittorio Veneto 1-4

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!