Ribaltone nel girone C con la Fimauto Valpolicella che si prende la testa della classifica dopo 10 giornate di dominio della Pro San Bonifacio. La squadra di mister Pignatelli infatti è caduta sull’ostico campo dell’Inter Milano, perdendo dopo uno scoppiettante 6 a 4.
Avanti la Pro San Bonifacio al 9′ col solito gol di bomber Cavallini, l’Inter trova il pareggio al 13′ grazie a Regazzoli. E’ ancora la Pro a passare in vantaggio al minuto 36 con Perobello e così si va negli spogliatoi.
Subito in avvio di ripresa capitan Baresi pareggia i conti per l’Inter ma è ancora la Pro a portarsi avanti arrivando addirittura al 4 a 2. La squadra nerazzurra però non demorde e accorcia le distanza al 27′ con una scatenata Rognoni che segna anche al 31′ e al 35′, in mezzo anche la rete di Boafantini al 32′. 5 a 4 per l’Inter, ma la gara non è finita qui perché a chiudere sul 6 a 4 ci pensa Velati.

Tutte le gare in programma:
ANIMA E CORPO OROBICA CF – AZZURRA S.BARTOLOMEO 6-0
AZALEE -VICENZA CALCIO FEMMINILE 4-0
FEMMINILE INTER MILANO – PRO SAN BONIFACIO 6-4
FORTITUDO MOZZECANE C.F. – SUDTIROL DAMEN BOLZANO AD 5-0
REAL MEDA CF – FOOTBALL MILAN LADIES 2-1
TRENTO CLARENTIA – RIOZZESE 0-1
UNTERLAND DAMEN – FIMAUTO VALPOLICELLA 0-2

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!