E’ un momento magico per Eleonora Goldoni che, approdata da poche settimane ai Bucaneers alla East Tennessee State University, ha già messo a segno la sua seconda doppietta regalando alla sua squadra i tre punti contro Winthrop.

La prima esultanza è arrivata sugli sviluppi di un calcio piazzato, la seconda invece dagli 11 metri. Freddezza e abilità, l’attaccante classe 1996 ha iniziato alla grandissima la sua avventura a stelle e strisce.

Sono davvero contenta per questa doppietta, ne avevo proprio bisogno. Vincere in casa è stato un sollievo e dopo tre sconfitte consecutive. Questo successo ci ha dato la carica giusta per continuare a lavorare bene ed affrontare le prossime squadre con la massima grinta – ha spiegato a fine match -. Giocare ogni tre giorni giorni non è per niente facile, richiede molto impegno e cura del dettaglio partendo dal riposo e dall’alimentazione. A scuola e in campo viene richiesta grande concentrazione, ma alla fine non posso fare altro che essere grata per l’opportunità che mi è stata data. Cercherò di sfruttare un’esperienza unica come questa e, come sempre, andare alla ricerca del meglio di me stessa”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!