Il Brescia risponde presente nonostante l’ampio turn over imposto da Milena Bertolini e batte 6 a 0 il neopromosso Chieti. Al 10 sugli sviluppi di un angolo battuto da Bonansea, Rosucci sotto porta in girata sigla l’1-0. Le neroverdi vanno vicinissime al pareggio in due occasioni: al 41’ Stivaletta è libera di calciare a rete sul secondo palo con Marchitelli che salva in angolo, sugli sviluppi del corner è Tona dal limite dell’area piccola libera da marcatura a calciare alto.
All’11’ del secondo tempo Fuselli centra dalla destra per la numero nove che di testa batte Vicenzi per il 2-0. Poi c’è solo Brescia: Mele colpisce la traversa 18’ con un pallonetto dal limite che supera Vicenzi; un minuto dopo su un lancio lungo a scavalcare la difesa di Rosucci Sabatino supera Vicenzi per il 3-0 con le biancoblu che chiudono i conti al 20’ con Fuselli che devia in rete un cross rasoterra di Bonansea dalla sinistra siglando la sua prima rete in biancoblu. Al 34’ giunge il 5-0: punizione dalla trequarti di Manieri che trova ben appostata sul secondo palo Eusebio brava a deviare di testa in rete. Ghisi colpisce la traversa con un piatto dal limite al 37’; il 6-0 è di Fuselli che  insacca a porta vuota.

Formazioni
Brescia: Marchitelli; Gama, D’Adda, Manieri; Lenzini, Rosucci, Mele, Eusebio, Serturini; Bonansea, Sabatino. A disp.: Ceasar, Ghisi, Cernoia, Girelli, Fuselli, Tarenzi, Pezzotta. All.: Bertolini.
Chieti: Vincenzo, Di Camillo Gia., Di Bari, Tona, Vicchiarello, Marinelli, Di Camillo Giu., Stivaletta, Di Marco, Riboldi, Innerhuber. A disp.: Toniolo, Benedetti, Nozzi, Scioli, Mariani, Carrozzi, Copia. All.: Di Camillo.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!