Il Castelvecchio Calcio Femminile si aggiudica in extremis il derby valido per la prima giornata di Serie B femminile, confermandosi tabù per la San Marino Academy. A risolvere una sfida combattuta ed equilibrata la rete di Silvia Guidi all’ultimo minuto di recupero. Nel primo tempo la gara si gioca all’altezza della linea mediana, tanto che le occasioni da gol scarseggiano. La prima arriva al 12’ ed è per Rossi, che – servita da Silvia Guidi – trova sulla sua strada l’opposizione di Giorgi in uscita. Gialloverdi nuovamente vicine al vantaggio con la staffilata di Beleffi deviata in corner dall’estremo di casa quanto corre il minuto 24.

La prima chance di marca sammarinese capita  al 27’ sui piedi di Dulbecco che dalla distanza ricerca una parabola che si infrange sul palo esterno. Ultimo sussulto della prima frazione di gioco è la conclusione da fuori area di Rossi, respinta agevolmente da Giorgi.

Nella ripresa la partita si presenta sulla falsariga del primo tempo, con leggero predominio territoriale del Castelvecchio: al 47’ Silvia Guidi ci prova dal limite, con Giorgi brava a parare in due tempi. Le biancoazzurre di Baschetti hanno un’opportunità in mischia al 66’ con Prenga e Dulbecco, ma l’azione sfuma. All’89’ su girata di Casadei, Giorgi si supera e con una prodezza salva il gol, poi proprio al 93′ Nagni serve Silvia Guidi che con una potente staffilata  sigla l’imparabile gol che decide il derby. La San Marino Academy domenica prossima sarà atteso dall’ostica trasferta in casa del Vittorio Veneto.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!