A Pontelambro sembrava essersi messa male per il Como 2000 col Cuneo che è riuscito a passare in avanti con due reti, ma la squadra di Gerosa in extremis è riuscita a strappare i tre punti.
Il primo gol del Cuneo arriva all’8′, Presutti e Fusetti non si intendono: il capitano appoggia di testa per l’estremo difensore che viene sorpresa dalla traiettoria. Raddoppio del Cuneo al 16′ con Simona Sodini che dal limite dell’area infila Presutti con un diagonale mancino.
Nella ripresa le comasche svoltano. Al 63′ il Como 2000 accorcia le distanze: Ferrario si procura una punizione dal lato corto dell’area. La stessa punta comasca si incarica della battuta: la palla sembra in un primo momento lunga ma Cambiaghi ci crede e riesce con un colpo di testa a superare Triolo. Al minuto 81 Oliviero sfrutta un’iniziativa di Ferrario trovando la rete del pareggio. A un minuto dalla fine il Cuneo resta in dieci per l’espulsione di Mascarello per somma di ammonizioni. All’ultimo giro d’orologio Merigo sventaglia per Ferrario che stoppa, supera con un delizioso sombrero l’avversaria diretta e di sinistro trova il fondo del sacco per il 3 a 2 finale.

Queste le formazioni:
COMO 2000: Presutti, Oliviero, Cascarano, Di Lascio, Stefanazzi, Fusetti, Previtali, Postiglione, Cambiaghi, Brambilla, Merigo
CUNEO: Triolo, Oliviero, Armitano, Piacezzi, Franco, Nietante, Mascarello, Cama, Sodini, Mellano

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!