IL DOPING NELLE COMPETIZIONI e’sempre merda: l’esempio estremo è Andreas / Heidi Krieger, ma anche Arnold Schwarzenegger.
Nel Bobybuilding, Ciclismo, CrossFit… | Simone Maffioletti Coach

Il doping è una droga.

Troppo spesso questi due termini, doping e droga, non vengono affiancati a dovere: nello sport, nell’allenamento e in molte discipline competitive come l’atletica, il ciclismo o il bodybuilding, e chi più ne ha più ne metta, dai più famosi ai più dilettantistici, spesso si fa passare il doping come una cosa, in fondo in fondo, accettabile.
Il doping come termine, a prescindere da dove sia praticato, deve riappropriarsi dell’aura totalmente negativa che gli confà. Il doping è droga e nel video non ho problemi a dire che se usato per competere è merda, ovunque sia fatto, da chiunque sia fatto.

Il doping falsa la competizione e non importa che ad essere falsato sia un campionato del mondo o una gara di paese: rende inutile affrontare lealmente una sfida condivisa e quindi rende inutile la competizione stessa.

Il doping in quanto droga sottopone il corpo ad uno stress non naturale e che non può che far male, fino all’ esempio estremo che abbiamo visto di Andreas Krieger.

Tuttavia la domanda resta: se un ragazzo vuole una medaglia in uno sport e quello sport è pieno di drogati, come fa? Perché non cedere ad un piccolo ricatto per ristabilire una equità e tornare a giocare ad armi pari contro tutti i concorrenti?….
CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG E SUI MIEI CANALI:

➢Blog: https://simonemaffioletti.com/
➢ Info: simo.maffioletticoach@gmail.com

💪🏻 Pagina Facebook:https://www.facebook.com/SimoMaffiolettiCoach/
🏋Instagram: https://www.instagram.com/simo.maffioletti/

▪ Segui la Pagina FB | https://www.facebook.com/SimoMaffiolettiCoach/
▪ Segui il Canale | https://www.youtube.com/channel/UCYZINouCLIHoqPg3Rl9LrYg/featured
▪ Segui Instagram | https://www.instagram.com/simo.maffioletti/

#doping
#Schwarzenegger
#Krieger
#simonemaffioletti
#coach

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!