Il tecnico della Roma Elisabetta Bavagnoli  vince il premio la Panchina d’oro femminile della stagione appena conclusa. Quest’anno in panchina ha guidato l’AS Roma al quarto posto finale in Serie A (per la società giallorossa si trattava del primo anno nel massimo campionato femminile).
Bavagnoli è stata votata dai colleghi quale miglior tecnico dell’ultimo campionato di Serie A ed è stata premiata in occasione del corso di aggiornamento organizzato dall’AIAC sul calcio Femminile, svolto nel fine settimana a Coverciano.
Sono un po’ incredula – ha commentato ‘Betty’ Bavagnoli ricevendo il premio dalle mani del direttore della Scuola Allenatori e presidente dell’AIAC, Renzo Ulivieri – e per questo prestigioso traguardo raggiunto devo ringraziare non solo i colleghi che mi hanno votata, ma tutti i miei colleghi in generale, perché grazie al loro lavoro e alla loro passione i massimi campionati femminili sono sempre più competitivi e interessanti”.

Elisabetta Bavagnoli è una delle tre allenatrici donne ad avere la qualifica Uefa Pro, insieme alla Ct della Nazionale femminile, Milena Bertolini, e a Carolina Morace.
Per quel che riguarda la Panchina d’argento, il premio quale miglior tecnico del campionato cadetto è andato ad Alessandro Pistolesi, l’allenatore dell’Empoli Ladies che ha condotto la formazione toscana alla promozione in Serie A.

Credits: AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio)

L’ordine completo delle votazioni

Panchina d’oro
1° posto: Elisabetta Bavagnoli (AS Roma)
2° posto: Antonio Concotta (Fiorentina Women), Rita Guarino (Juventus) e Carolina Morace (AC Milan)

Panchina d’argento
1° posto: Alessandro Pistolesi (Empoli Ladies)
2° posto Sebastian Andre De La Fuente (Internazionale Milano), Roberto Piras (Ravenna Women), Manuela Tesse (Lazio Women)

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!