Si rinforza il centrocampo del Tavagnacco. La società gialloblu ha si è assicurata le prestazioni della slovena Kaja Erzen, classe 1994. Centrocampista ambidestra dal tiro potente, Kaja è una giocatrice con un carattere forte e una personalità spiccata.

Nel corso dell’ultima stagione ha militato tra le file dell’Olimpia Lubiana vincendo lo scudetto. Calciatrice di grande esperienza, nella sua carriera ha giocato per Znk Pomurje, Carinthias e Luv Graz, indossando anche la maglia della nazionale slovena per dodici volte.
La slovena sarà a Tavagnacco nella giornata di martedì 11 luglio per visitare, insieme al vicepresidente Domenico Bonanni, le strutture della società: vedrà il campo di gioco, quello di allenamento, conoscerà il direttore sportivo e l’allenatore. Avrà anche modo di visionare quella che sarà la sua nuova casa per la prossima stagione.

“La conferma del bomber Lana Clelland, inaspettata per gli addetti ai lavori  – commenta Bonanni – e l’arrivo di Kaja Erzen, sono un segnale chiaro che come società vogliamo dare al mercato: siamo pronti a ritagliarci uno spazio importante per prepararci al meglio ad affrontare ogni tipo di sfida. Lavoreremo duro in queste settimane per continuare a rafforzarci, non permettendo a nessuno di saccheggiare il nostro vivaio. Non faremo annunci, non usciranno indiscrezioni. Parleremo sempre e solo a conferme avvenute e a contratti firmati. 17 anni consecutivi di serie A – sottolinea Bonanni – sono una medaglia che in pochi possono vantare. Tutto ciò rappresenta un segnale di appartenenza forte per una squadra di provincia di una regione piccola, ma determinata a rimanere nel contesto delle ‘grandi’”.