Astrid Ericsson, giovane svedese trasferitasi dal 2012 in Italia, ormai milanese di adozione, entrerà a far parte del club nerazzurre dell’Inter.
Modella, regina di foot volley – madrina dell’ultima edizione della Bobo Summer Cup – la svedese, classe 1994, che ama definirsi “la modella che palleggia” farà parte del club nerazzurro. Niente pallone tra i piedi per lei accompagnerà, in qualità di reporter, la benamata durante le trasferte europee.
Alla passerella, suo lavoro abituale almeno durante la stagione invernale, non disdegna però il pallone ed in patria ha militato da giovanissima tra le fila del Hammarby DIF. D’estate invece è la regina sui campi di foot volley dove stupisce il pubblico con le sue doti tecniche.
A far conoscere le sue doti calcistiche, l’edizione dello scorso anno della Bobo Summer Cup, lasciando senza fiato i tifosi – e i semplici curiosi – delle spiagge di Cadice e Cervia, spiagge sedi della competizione.
L’Inter ha presentato, attraverso il suo profilo Instagram, il suo nuovo acquisto ai tifosi e in pochissimo tempo ha fatto il pieno di “cuoricini”, di like. Astrid Ericsson non ha mai nascosto la sua fede per i colori nerazzurri e, adesso, è pronta a portare i colori della Benamata in giro per l’Europa, insieme alla squadra guidata da Spalletti.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!