Non decolla la Cyprus Cup per le Azzurre di Antonio Cabrini. Dopo la sconfitta all’esordio contro la Corea del Nord, l’Italia fa registrare un altro ko contro il Belgio. Allo Stadio Antonis Papadopoulos di Larnaca il vantaggio è firmato Daniela Sabatino al 9′, poi le avversarie segnano 4 gol e si portano a casa la vittoria.

Il Belgio pareggia sfruttando un’incomprensione tra Sara Gama e il portiere Sabrina Tasselli che provoca il rigore poi realizzato da Tessa Wullaert. Sul finire del primo tempo, è ancora Belgio col raddoppio di Elien Van Wynendaele.

Nella ripresa arrivano altre 2 reti delle avversarie, con l’Italia che lascia definitivamente il passo. Al 64′ arriva la terza realizzazione: palla persa al limite dell’area di rigore e Maud Coutereels segna. Il poker che chiude la gara invece è firmato dall’attaccante dell’Ajax Davina Philtjens.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!