Si legge un po’ di amarezza, per una manifesta superiorità delle avversarie, nelle parole di mister Giovanni Trillini della Jesina.

Queste le parole del tecnico dopo la gara di domenica contro il Brescia, persa 4 a 0: “La squadra ha dato tutto quello che poteva dare. Abbiamo fatto qualche errore di troppo sul possesso di palla, ma il Brescia sappiamo che è una squadra molto forte, ai livelli della Fiorentina, quindi era una partita difficile. Quasi improponibile, ma le ragazze hanno fatto ciò che potevano”.

Il prossimo appuntamento, per la Jesina che si trova ultima in classifica a quota 4 punti, sarà contro il San Zaccaria. Tappa importante per provare a riacciuffare il treno salvezza che ora dista ben 7 punti.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!