Stadio San Marcellino

Con il Brescia e il Verona che riposano in vista dei match di Women’s Champions League della prossima settimana, la Fiorentina Women’s scatta in testa alla classifica battendo 4 a 1 la Jesina.
Passano in vantaggio le ospiti con un gol in contropiede firmato De Sanctis al minuto 26. Sul finire del primo tempo però, dopo una lunga pressione e diversi miracoli di Guidi, con un po’ di fortuna la Viola trova il pareggio grazie ad un autogol della formazione neopromossa.
Nel secondo tempo la squadra del duo Fattori-Cincotta pressa sull’acceleratore e va subito in vantaggio con Parisi da calcio d’angolo. Al 20′ ancora Viola con Carissimi dalla distanza e al 28′ la neo entrata Salvatori Rinaldi incorna un cross di Alia Guagni dalla destra per il 4 a 1.
Da segnalare l’infortunio alla Viola Tatiana Bonetti che è uscita in barella nel primo tempo

Formazioni
Jesina: Guidi, Mosca, De Sanctis, Becci, Fabbretti, Cucinello, Alunno, Battistoni, Porcarelli, Campesi, Monterubbiano
A disposizione: Cantori, Scaroini, Picchiò, Fontana, Vagnini, Polli, Piergallini
Fiorentina Womens: Durante, Guagni, Linari, Adami, Carissimi, Bartoli, Tortelli, Parisi Bonetti, Caccamo, Mauro
A disposizione: Ohrstrom, Bizzarri, Nordin, Orlandi, Salvatori Rinaldi, Vigilucci, Fusini

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!