Conduce a punteggio pieno la Jesina del presidente Coltorti, insieme al Castelvecchio, il girone C di serie B. Ben 3 vittorie su 3 per le leoncelle che anche domenica scorsa sono andate a vincere sul Castelnuovo, squadra temibile per l’entusiasmo da neopromossa che avrebbe potuto impensierire le ragazze di mister Iencinella. Le marchigiane partono molto bene difatti nei primi 20 minuti conducono letteralmente la partita con la realizzazione di 2 reti marcate Porcarelli e Fontana, due giovanissime, e costruendo almeno altre 3 occasioni importanti. Solo dopo aver subito il goal la Jesina si disunisce un po’ e lascia spazio al Castelnuovo che però non agguanta il pareggio. Il goal avversario peraltro è avvenuto in una circostanza dubbia, ovvero mentre il nostro portiere Gloria Ciccioli si trovava a terra colpita da un calcio all’occhio che ha successivamente richiesto la sostituzione della stessa a cui è stata fatta una sutura con 3 punti del solco palpebrale superiore.

Passati alcuni giorni dal match in cui mister Iencinella ha fatto un’attenta analisi della partita afferma:“Nel momento in cui il Castelnuovo ha realizzato il primo goal e ha preso coraggio non abbiamo corso rischi concreti, ma non siamo state neanche più lucide in fase offensiva. Abbiamo continuato a creare, una delle azioni più clamorose sicuramente è stata la traversa di Porcarelli, ma sono convinto che si potesse fare di più. Sicuramente la non lucidità delle ragazze è anche stata una mia mancanza perché di fronte ad una modificata situazione tattica da parte di mister Mucci anche io avrei dovuto mettere in atto dell’accortezze affinché potessimo esprimere al meglio il nostro gioco.”

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!